Di Marzio: “Perisic e Miranda, forte presa di posizione Inter. Un retroscena”

Articolo di
29 Gennaio 2019, 23:06
Gianluca Di Marzio Gianluca Di Marzio
Condividi questo articolo

Meno di quarantotto ore alla fine della sessione invernale di calciomercato e Inter che ha ancora qualcosa: Gianluca Di Marzio, in collegamento dall’Hotel Da Vinci di Milano dove si completano le trattative, ha parlato dei nerazzurri durante “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport e ha detto che su Ivan Perisic e Joao Miranda la società ha deciso come muoversi.

LAST MINUTEGianluca Di Marzio spiega come si muoverà l’Inter in questi ultimi secondi di calciomercato: «È andato via poco fa Piero Ausilio, mentre Giuseppe Marotta è ancora all’interno. Ha fatto capire che non ci sono nuovi segnali per Ivan Perisic quindi a questo momento non è arrivata l’offerta a titolo definitivo per Perisic, quindi in questo momento rimane così come Joao Miranda, perché il Monaco ha fatto soltanto un’offerta di prestito mentre l’Inter non presta i suoi giocatori ma eventualmente li cede soltanto a titolo definitivo. Mi sembra una presa di posizione molto forte da parte dell’Inter. Svelo un retroscena: se Miranda fosse andato a titolo definitivo il Besiktas avrebbe aspettato l’Inter per Domagoj Vida, ha telefonato e ha detto che altrimenti avrebbe chiamato la Roma. C’è un via libera di massima per Vida alla Roma, difensore croato molto forte che la Roma sta cercando di chiudere in queste ore, forse in prestito con obbligo di riscatto e non diritto».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.