Di Marzio: “Messi perde nella rottura col Barcellona. Per prenderlo…”

Articolo di
3 Settembre 2020, 23:12
Gianluca Di Marzio Gianluca Di Marzio
Condividi questo articolo

Messi resterà, salvo altri ribaltoni, al Barcellona per tutta la stagione 2020-2021, lasciando a fine contratto fra dieci mesi. Ecco come Gianluca Di Marzio ha aperto la puntata di questa sera della trasmissione di Sky Sport “Calciomercato – L’Originale”.

COME FINISCE?– Queste le ultime di serata su Lionel Messi da Gianluca Di Marzio: «Se finisce così vince sicuramente il Barcellona e la sua linea dura. Non ha mai mollato, di fronte a comunque un caso che era diventato difficile da gestire a Barcellona, anche per il presidente Josep Maria Bartomeu. Però, di fronte evidentemente a sicurezze che gli arrivavano dai suoi legali, sul fatto che la clausola risolutoria a cui si appellava Messi non aveva valore legale. Il Barcellona, negli incontri avuti col padre di Messi, ha tenuto ferma la sua posizione: la loro clausola vale, quella da settecento milioni di euro, e non vogliono aprire trattative. Sicuramente perde Messi, per come è arrivato alla rottura: poteva gestirla in maniera diversa, andando a parlare col Barcellona, per uscirne in maniera differente. Invece, alla fine, si è scontrato con la forza del Barcellona. Si può prenderlo? Se si libererà a zero sicuramente sì, poi da qui a marzo quando ci saranno le elezioni capiremo se il nuovo presidente si presenterà con un’offerta di rinnovo a Messi, per poter vincere».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE