Di Marzio: “Chiesa? Se vuole partire deve cambiare atteggiamento! Inter…”

Articolo di
26 Novembre 2019, 15:48
Federico Chiesa
Condividi questo articolo

Chiesa sarà certamente tra i pezzi pregiati del prossimo calciomercato estivo. Di Marzio – in collegamento con gli studi di “Sky Sport 24” – fa il punto sul gioiellino della Fiorentina, ormai deciso a cambiare aria. Inter e Juventus tra le pretendenti più accreditate

VECCHIO ACCORDOFederico Chiesa è stanco della Fiorentina e già l’estate scorsa era andato molto vicino alla Juventus. Gianluca Di Marzio fa il punto della situazione: «Chiesa aveva un accordo con la Juventus questa estate, 5 anni di contratto a 5 milioni netti a stagione. Si era promesso alla Juventus ed era stato autorizzato alle discussioni con la Juve dalla precedente proprietà. Quando c’è stato il passaggio a Rocco Commisso è arrivato il no. Il patron viola non ha mai aperto alla cessione di Chiesa, nonostante fossero arrivati anche input da Vincenzo Montella e dai suoi collaboratori. Oggi credo stia cambiando qualcosa nel cominciare a metabolizzare una partenza di Chiesa».

VALORE – Ma per Chiesa non c’è solo la Juventus, anche l’Inter rientra tra le pretendenti: «Quanto può valere? A giugno la Juventus avrebbe offerto 60/70 milioni con contropartite e bonus. Siamo intorno ai 50 milioni, ma è chiaro che sia Juventus che Inter vorrebbero inserire delle contropartite che la Fiorentina potrebbe gradire. La Juventus resta favorita. A gennaio Chiesa rimane alla Fiorentina. Deve cambiare atteggiamento se vuole andare via, se pensa che con un atteggiamento da 0-0 possa accelerare la partenza sbaglia. Mettendosi di traverso con una figura come Commisso rischia solo di rimanere lì fino alla fine del contratto, anche senza giocare».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE