De Paul: “Un anno fa vicino a rigiocare la Champions League”. Era l’Inter?

Articolo di
4 Marzo 2020, 00:50
Rodrigo de Paul Lecce-Udinese
Condividi questo articolo

De Paul era uno dei nomi più volte accostati all’Inter nell’ultimo anno, finendo poi per rimanere all’Udinese. Il centrocampista è intervenuto in collegamento con la TV argentina TyC Sports e ha confermato le voci di mercato su di lui, spiegando di aver sfiorato il trasferimento a una big.

TRASFERIMENTO SFUMATORodrigo de Paul sta provando a ottenere una nuova salvezza con l’Udinese, poi potrebbe lasciare il Friuli. Il centrocampista argentino, nell’ultimo anno, è stato accostato prima all’Inter e poi al Napoli, queste le sue considerazioni sulle proposte ricevute: «Quando è finita la Copa América (del 2019, ndr) avevo anche detto, in quel momento, che mi sarebbe piaciuto continuare a crescere, tornare a giocare la Champions League. Dopo, per tutta una serie di motivi, non è successo: c’erano cose che in quel momento sembravano vicine. Udine è comunque un po’ la mia casa, sto bene e ho cambiato il chip. Alla fine ci sono delle cose importanti da conquistare nel club e con l’Argentina. Anche a gennaio sono uscite varie cose, ma la mia decisione era non cambiare squadra se non per cose estreme. A metà campionato ho preferito continuare qui all’Udinese e finire questo ciclo, poi a giugno si vedrà».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE