D’Aversa avvisa l’Inter: “Kulusevski? Per un gran club migliori un aspetto”

Articolo di
15 Dicembre 2019, 00:07
Roberto D'Aversa Parma Roberto D’Aversa Parma
Condividi questo articolo

Kulusevski è stato ancora una volta protagonista, con un gol e un assist in Napoli-Parma 1-2 (vedi articolo). D’Aversa, nella conferenza stampa post partita, ha parlato a lungo del talentissimo classe 2000 (in prestito secco dall’Atalanta) sul quale ogni giorno si rincorrono voci riguardanti l’Inter, anche per gennaio.

VOLONTÀ CHIARA – Se l’Inter vorrà prendere Dejan Kulusevski oltre all’Atalanta (proprietaria del cartellino) dovrà vedersela anche col Parma. Il tecnico dello svedese, Roberto D’Aversa, non ha intenzione di mollarlo a gennaio: «Per quanto riguarda me è semplicissimo, basta dire che il ragazzo rimane qua. Tutte queste problematiche non le vedo, dipendesse da me, ma è chiaro che non dipende da me. Il giocatore è in prestito però, come ho già detto più di una volta, per il bene del ragazzo credo che sia meglio che finisca l’anno qui a Parma per continuare il suo percorso di crescita. Non ci dimentichiamo che l’anno scorso giocava in Primavera, lì a Bergamo ha fatto tre presenze subentrante. Diamo merito a una società che gli ha dato la possibilità di mettersi in evidenza».

MARGINI DI CRESCITA – A D’Aversa viene poi chiesto dove il giocatore accostato all’Inter può migliorare: «Kulusevski, come ho già detto più di una volta, è un giocatore che nonostante la giovane età ha dimostrato, sin dal primo giorno di ritiro, una qualità di lavoro impressionante abbinando anche la qualità. Quest’aspetto secondo me può ancora migliorarlo, può essere ancora più determinante: nel momento in cui migliora quest’aspetto penso che sia pronto anche per giocare in un grande club. Per adesso non è ancora pronto, quindi è meglio che rimanga qua fino a fine anno (ride, ndr)».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE