Calciomercato

Dalbert, il contratto con l’Inter non aiuta: prende forma uno scenario?

Dalbert è rientrato all’Inter dopo la stagione in prestito alla Fiorentina. Il brasiliano non rientra nei piani di Antonio Conte, ma la sua situazione di mercato non è semplice. Ecco il punto sulla sua situazione.

PESO – Con ogni probabilità, Dalbert non sarà una delle alternative impiegate da Antonio Conte sulla corsia sinistra dell’Inter. Il brasiliano non rientra nei piani del tecnico, che a malincuore ha assistito al termine dello scambio di prestiti tra lui e Cristiano Biraghi. Dalbert non offre le garanzie richieste da Conte, per cui si cercherà in tutti i modi di cederlo. Il problema è però legato alla sua situazione contrattuale. L’ex esterno del Nizza ha un contratto con l’Inter che scade nel 2023: questo comporta un valore di 10,5 milioni di euro circa ancora da ammortizzare. Venderlo a 12-15 milioni garantirebbe una plusvalenza all’Inter, ma spuntare una cifra del genere in questo periodo è estremamente complicato. La dirigenza nerazzurra non ha ancora ricevuto offerte, e inizia così a prendere strada un’altra opzione. L’idea potrebbe essere quella di cedere Dalbert in prestito per un’altra stagione. In questo modo si potrebbe sfoltire momentaneamente la rosa (necessità assoluta in casa Inter), e tentare di nuovo la cessione nella prossima estate. Così facendo, l’affare potrebbe essere imbastito considerando un ulteriore anno di ammortamento, che ridurrebbe il prezzo richiesto dai nerazzurri.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.