Calciomercato

Correa spinge per l’Inter e dice no a tutti. La cifra chiesta dalla Lazio – SI

Correa balza in testa alle preferenze dell’Inter per l’attacco di Inzaghi dopo l’incontro con il suo agente (vedi articolo). Secondo quanto sostiene Pedullà, in collegamento con “Sportitalia Mercato”, il giocatore argentino vuole solo l’Inter e aspetta i nerazzurri prima di aprire ad altre destinazioni.

GIORNI CALDIAlfredo Pedullà ha riassunto così la situazione della trattativa per Joaquin Correa: «L’Incontro tra l’Inter e l’agente di Correa l’abbiamo scoperto oggi a sorpresa, non era programmato. È stato un incontro positivo. Tra Inter e Lazio non ci sono rapporti straordinari, ma la trattativa è portata avanti direttamente da Alessandro Lucci. Se Correa volesse, sarebbe già all’Everton, mancavano solo dettagli, c’era un accordo da 35 milioni più bonus per la Lazio e 4.5 milioni a stagione per lui. Rafa Benitez lo vuole a tutti i costi, ma Correa non ci sta e vuole aspettare l’Inter. È una richiesta di Simone Inzaghi. È un’operazione più onerosa rispetto a quella di Marcus Thuram che rimane nella lista. Il Borussia Mönchengladbach ha aperto all’Inter. La Lazio può scendere a 30 milioni più bonus e a quel punto il giocatore direbbe il no definitivo agli inglesi. Bisogna aspettare, ma finché Correa ha la speranza dell’Inter dirà di no a tutti. Duvan Zapata al momento è in stand-by e Gian Piero Gasperini è stato chiaro sulla sua permanenza (vedi dichiarazioni), ma negli ultimi dieci giorni tutto può cambiare. Thuram lo prendi con 25 milioni più bonus, per Correa invece devi sfondare il muro dei 30».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button