Conte-Inter trofei e obiettivi nel segno del tre: nuovo nome a centrocampo

Articolo di
16 Dicembre 2019, 19:38
Condividi questo articolo

L’Inter di Conte oggi ha scoperto la sua avversaria ai sedicesimi di Europa League (QUI avversario, data e orari). I nerazzurri si preparano quindi a questa competizione guardando però al mercato con un nuovo obiettivio: il classe 1999 Cristian Ferreira

VOGLIA DI VINCERE – Andrea Paventi, giornalista di “Sky Sport”, ha parlato prima della nuova competizone che i ragazzi di Antonio Conte si troveranno ad affrontare: «L’Europa League peserà sulle gambe dell’Inter, ma è una competizione che può darti opportunita per club che non vince dal 2011. Chiaro che conterà anche quanto i nerazzurri saranno avanti o meno in classifica con Conte che farà scelte in base anche agli avversari. L’Europa League ha lo stesso valore del campionato».

CALCIOMERCATO – Paventi ha concluso il suo intervento a “Sky Sport 24” parlando di mercato e delle strategie dei nerazzurri: «L’Inter ha dimostrato limiti di organico. A gennaio recupereranno dei giocatori e tre arrivaranno con Vidal in cima alla lista dei desideri. Occhio però come quotazione Ferreira del River Plate. L’Inter punta restito con diritto, mentre gli argentini con obbligo. Vedremo cosa succederà con questa che potrebbe essere un’operazione per gennaio. La stagione è ancora lunga e i nerazzurri sono inpegnati su tre fronti. Non si può snobbare nulla e vedremo cosa riusciaranno a raccogliere».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.