Conte, 4 giocatori chiesti all’Inter: ruoli e (11) nomi. Su Messi 2 versioni – Rai

Articolo di
17 Agosto 2020, 08:01
Condividi questo articolo

Conte vuole un’Inter a sua immagine e somiglianza. Come raccontato da Venerato – giornalista di “Rai Sport” – a “La Domenica Sportiva – Estate” su Rai 2, è già andato in scena il primo summit di mercato con tutti al completo. Quattro le pedine da aggiungere alla rosa nerazzurra. E su Messi i racconti cozzano tra loro

DIFESA E CENTROCAMPO – Il tema mercato Inter riassunto da Ciro Venerato inizia dal ritiro: «In Germania è stato fatto il punto di mercato tra proprietà, dirigenza e allenatore. Antonio Conte aspetta quattro innesti. Un esterno sinistro. Si avvicina Emerson Palmieri (Chelsea). Accordo raggiunto con il giocatore ma non ancora con la società. Si vociferano i nomi di Filip Kostic (Eintracht Francoforte), Vitaliy Mykolenko (Dinamo Kiev) e Robin Gosens (Atalanta), ma è Emerson Palmieri la prima scelta. Un difensore centrale. Idea Chris Smalling (Manchester United), Nikola Milenkovic (Fiorentina) costa un botto e per Marash Kumbulla (Hellas Verona) è in corso un duello con la Lazio. Un centrocampista. Tanguy Ndombelé (Tottenham) o N’Golo Kanté (Chelsea). Praticamente preso Sandro Tonali (Brescia), con cui è stato trovato l’accordo definitivo. Rifiuterà ogni altra proposta perché ha scelto l’Inter».

ATTACCO (E MESSI) – Venerato si allarga anche ai nomi più caldi del mercato nerazzurro: «Un attaccante. Via Sebastiano Esposito in prestito, Conte chiede Edin Dzeko (Roma). Per Lautaro Martinez, dopo l’Europa League, in programma un vertice con gli agenti. L’argentino ha un accordo con il Barcellona, ma l’Inter non lo vuole dismettere nemmeno per 100 milioni di euro. L’Inter vuole rinnovare il contratto di Lautaro Martinez. Dalla Germania arriva questa voce: Conte e Lautaro Martinez restano all’Inter. Su Lionel Messi (Barcellona) ci sono due versioni discordanti. Per l’Inter è Fantacalcio, perché è un’operazione che non rientra assolutamente nei piani economici della società. Ma in Spagna si parla di duello tra l’Inter e Manchester City di Pep Guardiola per accoglierlo. Messi vuole Xavi Hernandez in panchina per restare al Barcellona e il suo arrivo al posto dell’esonerato Quique Setien può trattenerlo in Spagna».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.