Calciomercato

Commisso: “Castrovilli ce lo teniamo stretti, bandiera Fiorentina. Chiesa…”

Commisso torna a parlare blindando Castrovilli e (in parte) Chiesa, due giocatori su cui si è discusso in relazione all’Inter di recente. Il presidente della Fiorentina, in un lungo intervento alla trasmissione di Toscana TV “Casa Viola”, si è soffermato sui temi legati al mercato.

NO ALLA CESSIONERocco Commisso mette fine alle voci sull’Inter: «Gaetano Castrovilli è un talentone, che noi ci teniamo molto stretti. Però deve crescere ancora, e migliorare diverse cose. Mi piace la sua serietà e l’impegno che ha sempre avuto: Giancarlo Antognoni ha avuto una lunga carriera con la Fiorentina, sarebbe bello se Castrovilli arrivasse a questo livello, non solo come giocatore ma avendo la volontà di rimanere alla Fiorentina a lungo termine come una bandiera. Mi farebbe molto piacere».

L’ALTRO POSSIBILE – Oltre a Castrovilli l’Inter è stata messa anche su Federico Chiesa. Pure qui Commisso smentisce l’addio certo alla Fiorentina: «Qualsiasi cosa che leggete sui giornali, sui giocatori, per il 90% non è niente di concreto! Questo lo so perché li leggo pure io. Nel caso di Chiesa non posso dire quale sarà la cifra giusta, so che a certe cifre non lo mandiamo mai fuori e ad altre può essere che si parli. C’è pure la possibilità che Chiesa resti con noi nella prossima stagione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh