Commisso: “Castrovilli ce lo teniamo stretti, bandiera Fiorentina. Chiesa…”

Articolo di
14 Maggio 2020, 08:16
Rocco Commisso
Condividi questo articolo

Commisso torna a parlare blindando Castrovilli e (in parte) Chiesa, due giocatori su cui si è discusso in relazione all’Inter di recente. Il presidente della Fiorentina, in un lungo intervento alla trasmissione di Toscana TV “Casa Viola”, si è soffermato sui temi legati al mercato.

NO ALLA CESSIONERocco Commisso mette fine alle voci sull’Inter: «Gaetano Castrovilli è un talentone, che noi ci teniamo molto stretti. Però deve crescere ancora, e migliorare diverse cose. Mi piace la sua serietà e l’impegno che ha sempre avuto: Giancarlo Antognoni ha avuto una lunga carriera con la Fiorentina, sarebbe bello se Castrovilli arrivasse a questo livello, non solo come giocatore ma avendo la volontà di rimanere alla Fiorentina a lungo termine come una bandiera. Mi farebbe molto piacere».

L’ALTRO POSSIBILE – Oltre a Castrovilli l’Inter è stata messa anche su Federico Chiesa. Pure qui Commisso smentisce l’addio certo alla Fiorentina: «Qualsiasi cosa che leggete sui giornali, sui giocatori, per il 90% non è niente di concreto! Questo lo so perché li leggo pure io. Nel caso di Chiesa non posso dire quale sarà la cifra giusta, so che a certe cifre non lo mandiamo mai fuori e ad altre può essere che si parli. C’è pure la possibilità che Chiesa resti con noi nella prossima stagione».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE