Ceccarini: “Rinnovo Skriniar, c’è distanza ma l’Inter ha un aiuto in più”

Articolo di
10 novembre 2018, 00:42
Niccolò Ceccarini

Nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb” il giornalista Niccolò Ceccarini, direttore di “RMC Sport”, ha analizzato la situazione riguardante Milan Skriniar: l’Inter starebbe negoziando il rinnovo di contratto del centrale slovacco, senza però avere ancora raggiunto un accordo soprattutto per quanto riguarda l’ingaggio.

PRETENDENTI DA SCACCIARE – “L’Inter è al lavoro per blindare Milan Skriniar. Il difensore slovacco cresce partita dopo partita e ormai è arrivato a un livello altissimo. Anche Luciano Spalletti dopo la gara con il Barcellona ha sottolineato che ormai è un giocatore top. Un vero leader della difesa, in grado di unire qualità e personalità. Skriniar ha un contratto fino al 2022 per cui da questo punto di vista l’Inter è al riparo da sorprese, in più anche la volontà del giocatore è di rimanere in nerazzurro, ma è chiaro che alla finestra ci sono già molti club pronti a sferrare l’assalto. La lista delle pretendenti è numerosa. Ci sono Barcellona, Bayern Monaco, Manchester United e Manchester City sulle sue tracce. L’Inter sta cercando di stringere i tempi per allungare di un anno il contratto di Skriniar, ovviamente con un importante adeguamento economico. Al momento però c’è ancora differenza tra domanda e offerta. Il fatto che l’Inter stia tornando tra le protagoniste anche in Europa (come stanno dimostrando le ultime partite in Champions League), è sicuramente un aiuto in più”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE