Ceccarini: “L’Inter continua a trattare Pastore. Serve promessa”

Articolo di
30 gennaio 2018, 01:57
Niccolò Ceccarini

Il giornalista Niccolò Ceccarini è intervenuto in collegamento durante “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Italia 1 per dare le ultimissime della notte sulle trattative di calciomercato: l’Inter prosegue il lavoro con il Paris Saint-Germain per trovare l’accordo su Javier Pastore, mentre non ci sono possibilità che Mauro Icardi vada via.

OPERA DI CONVINCIMENTO«Innanzitutto su Mauro Icardi c’è una clausola rescissoria che è valida solo per l’estate, per cui aggiungiamo anche quest’altro elemento per far stare tranquilli i tifosi dell’Inter, se avessero qualche perplessità. Per quanto riguarda invece Javier Pastore sia Walter Sabatini sia Piero Ausilio non sono apparsi ottimisti uscendo dalla sede dell’Inter. Continuerà a trattare e continuerà a provare perché ha il sì del giocatore, l’Inter non ha modificato la sua proposta che è un prestito oneroso a tre-quattro milioni con un diritto di riscatto a venticinque milioni. Per scalzare la resistenza del PSG servirebbe una promessa di pagherò, un possibile riscatto con buone percentuali che possa avvenire, però in questo momento non c’è ancora l’OK di Suning a un discorso che si potrebbe trasformare in obbligo».







ALTRE NOTIZIE