Ceccarini: “Icardi, Juve prepara offerta all’Inter: ecco la cifra! Politano e Rebic…”

Articolo di
23 luglio 2019, 22:16
Niccolò Ceccarini

Niccolò Ceccarini – Direttore di “TMW Radio” -, intervenuto ad “Aspettando Calciomercato” su Sportitalia, fa il punto sul mercato dell’Inter focalizzandosi sulle cessioni di Nainggolan, Perisic, Politano e Icardi, poi sui possibili acquisti di Dzeko, Lukaku, Leao o Rebic

NUOVI ESUBERI – Priorità cedere e poi acquistare, Niccolò Ceccarini fa i nomi di chi potrebbe lasciare la Milano nerazzurra a breve: «Per Radja Nainggolan resta l’ipotesi Cina, ma il mercato cinese chiude il 31 luglio: c’è poco più di una settimane per cederlo lì. Anche Ivan Perisic può partire: sogna la Premier League inglese. Se ne parla poco, ma pure Matteo Politano, per come gioca Antonio Conte, non ha tutto questo spazio e potrebbe partire, sebbene possa adattarsi di più a tutta fascia rispetto a Perisic».

BIVIO ICARDI – A sbloccare il mercato dell’Inter può essere la cessione dell’ex capitano, ma Ceccarini predica molta pazienza: «Ho la sensazione che Mauro Icardi al momento non abbia cambiato posizione: non vuole allontanarsi dall’Inter, ma ascoltando le parole di Beppe Marotta possiamo intuire che qualcosa si sta muovendo. Il futuro di Icardi è al primo posto nella Juventus, di cui è un obiettivo non dichiarato, ma si intuisce: è una straordinaria occasione di mercato che rientra nelle operazioni di Fabio Paratici. A seguire c’è il Napoli, che lavora sotto traccia, perché ad Aurelio De Laurentiis piacerebbe fare l’operazione Icardi a condizioni ancora più vantaggiose di tre anni fa, ma Carlo Ancelotti ha altre priorità, preferendo investire su una seconda punta. Negli ultimi giorni di mercato la Juventus può fare all’Inter un’offerta da 50 milioni per Icardi: prendere o lasciare».

COPPIA IN ATTACCO – Ceccarini fa quattro nomi per le due maglie nel reparto offensivo: «Marotta si è esposto: arrivano due attaccanti. Nessun dubbio sul primo, che sarà Edin Dzeko (Roma), ma per il secondo, prima di abbandonare la pista Romelu Lukaku (Manchester United) vediamo che novità ci saranno. Nel frattempo l’Inter lavora su due piste alternative a Lukaku: Rafael Leao (Lilla) e Ante Rebic (Eintracht Francoforte)».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE