Ceccarini: “Eriksen fermo a ieri, ma Inter non può arretrare! La distanza…”

Articolo di
22 Gennaio 2020, 00:04
Condividi questo articolo

Ceccarini – Direttore di “TMW Radio” -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, commenta le ultime novità su Eriksen in direzione Inter. Anzi, le non novità

AFFARE BLOCCATO – Fa notare con delusione la mancanza di fumata bianca Niccolò Ceccarini: «La situazione Christian Eriksen è rimasta uguale a ieri sera, perché il Tottenham è su quella posizione e quella rimane. L’Inter pensava di essere più avanti nelle ultime ore, anche se resta la fiducia di chiudere. Non so se si protrarrà fino alla prossima settimana. L’Inter a questo punto non può tornare indietro. La forbice non è oltre i 2-3 milioni di euro e ora non può permettersi di non prenderlo per questa cifra. Per questo alla fine si farà. Se l’Inter non lo prende a queste condizioni, a giugno non lo prende Eriksen». Questo il pensiero di Ceccarini sulla principale operazione nerazzurra condotta durante il mercato di gennaio.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.