Calleri-Brighton no. L’Inter non può prenderlo ora, il Bologna…

Articolo di
10 gennaio 2016, 23:38
Jonathan Calleri

Sembra essersi complicata la trattativa per il trasferimento di Jonathan Calleri in Italia: negli scorsi giorni veniva dato tutto per fatto, ma adesso non è più scontato il suo passaggio al Bologna e, successivamente, all’Inter. Tuttavia, secondo quanto riporta il sito di Gianluca Di Marzio, l’argentino avrebbe rifiutato il Brighton, che si era inserito nel pomeriggio.

SITUAZIONE – “Il futuro di Jonathan Calleri è un intrigo. Il Bologna ci lavora da tempo, con la supervisione dell’Inter per giugno: un’operazione in prestito per sei mesi, da un fondo che lo prende dal Boca Juniors. L’attaccante è argentino e quindi extracomunitario (non ha ancora il passaporto), l’Inter non potrebbe prenderlo subito. Nelle ultime ore però c’è stato un rilancio del Brighton, club inglese di Championship. L’offerta è di dieci milioni di dollari per l’85% del cartellino con il 15% di futura rivendita al Boca, al giocatore un contratto di quattro anni a 1.1 milioni a salire, che sarebbe raddoppiato in caso di promozione in Premier League. Un’offerta ricca, che però non esalta il giocatore. Calleri preferisce un prestito di sei mesi rispetto a un trasferimento a titolo definitivo. Al Bologna – l’Italia gli piace – o eventualmente in un’altra squadra, anche in Sud America. Tra le ipotesi c’è la permanenza al Boca Juniors fino a giugno”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE