Calciomercato

Calhanoglu, un quarto d’ora per prendersi l’Inter: un jolly decisivo – CdS

Calhanoglu ha già conquistato la fiducia dei suoi nuovi tifosi a San Siro, che dopo appena un quarto d’ora hanno già gridato il suo nome (un gol e un assist contro il Genoa). Con Simone Inzaghi può diventare un giocatore importante. 

DECISIVO Calhanoglu in meno di un quarto d’ora contro il Genoa alla sua prima partita da giocatore dell’Inter e a San Siro ha messo a segno un assist e un gol incredibile da fuori area. Calhanoglu segna e fa segnare, ma non solo: Simone Inzaghi apprezza soprattutto la sua caratteristiche anche nel recuperare pallone, se c’è da rincorrere qualcuno, non si tira indietro. Ma non solo: anche tatticamente può svariare in più ruoli, da mezz’ala a trequartista, la sua duttilità potrebbe essere decisiva in questa stagione. C’era da correre ai ripari dopo quanto successo a Christian Eriksen, e la scelta ad oggi appare davvero azzeccata. La chiave sarà la continuità. Sì, perché nei quattro anni al Milan la stagioni sono state altalenanti: dopo una prima parte di stagione ad alto livello, è capitato che ne seguisse una seconda decisamente più in ombra, e viceversa. Forse è questione di fiducia e convinzione, due elementi che all’Inter potrebbe coltivare soprattutto grazie al lavoro di Simone Inzaghi. Il ragazzo ha conquistato la fiducia dei suoi nuovi tifosi ma non solo, anche all’interno dello spogliatoio in pochissimo tempo è riuscito ad integrarsi grazie alla sua educazione e alla sua disponibilità.

Fonte: Corriere dello Sport – Pietro Guadagno

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button