Calciomercato

Calciomercato Serie A gennaio, domani via ufficiale. Inter, già un acquisto

Il calciomercato in Serie A terrà banco per tutto il mese di gennaio del 2020, appena iniziato. Domani via alle trattative: ecco le date per quanto riguarda l’Italia. L’Inter ha già un “acquisto”, anche se non rientra certo nei piani di Conte.

DATE MERCATO INTER – Il calciomercato in Serie A, Serie B e Serie C sarà aperto da domani, giovedì 2 gennaio, alle 20 di venerdì 31. Queste sono le date ufficializzate nel Consiglio Federale il 16 maggio, che rispetto all’anno scorso non hanno avuto modifiche. Sono già ufficiali alcuni affari, come Mario Mandzukic dalla Juventus all’Al Duhail (vedi articolo), Riza Durmisi dalla Lazio al Nizza e, soprattutto, Zlatan Ibrahimovic di ritorno al Milan (vedi articolo). Da oggi, inoltre, è possibile iniziare anche a contattare i giocatori in scadenza di contratto al 30 giugno per la prossima stagione. I club italiani potranno trattare i nuovi acquisti fino alle 20 del 31 gennaio, ma per le cessioni sono possibili date ulteriori: il calciomercato si chiude lo stesso giorno negli altri principali campionati europei (per esempio Bundesliga, Eredivisie, Liga, Ligue 1 e Premier League), ma ci sono altri tornei che hanno date leggermente più lunghe (per esempio la Liga NOS in Portogallo). Per tesserare svincolati c’è invece tempo sino al 31 marzo. L’Inter registra già un “acquisto” dal calciomercato: è Gabigol, rientrato dal prestito al Flamengo, ma va escluso che sia un rinforzo per Antonio Conte (vedi articolo).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.