Caicedo, rottura con la Lazio. L’Inter dovrebbe inserirsi?

Articolo di
29 Dicembre 2020, 19:37
Condividi questo articolo

Felipe Caicedo non vuole rinnovare il suo contratto con Lazio, che scadrà nel 2022. Ecco perché l’Inter dovrebbe inserirsi.

ROTTURAFelipe Caicedo non intende rinnovare il suo contratto con la Lazio. Il contratto dell’ecuadoregno scadrà nel 2022, quando avrà 34 anni. Il suo stipendio ammonta a circa 2,1 milioni annui (fonte: Calcio e Finanza). Sembra quindi che Caicedo voglia puntare a strappare l’ultimo grosso contratto della sua carriera. Con un sensibile aumento di ingaggio, che Claudio Lotito e Igli Tare non sembrano intenzionati a concedergli. Una rottura quasi netta, con le prime avvisaglie viste nell’ultima sfida di campionato contro il Milan, in cui l’attaccante non è sceso in campo.

INSERIMENTO – Una situazione turbolenta che l’Inter potrebbe seguire con interesse. Caicedo ha infatti tutte le carte in regola per essere la quarta punta che Antonio Conte richiede a gran voce. Innanzitutto per caratteristiche fisiche. L’ecuadoregno è infatti uno dei pochi attaccanti in Serie A che può porsi alla pari con Romelu Lukaku. E inoltre indossa già i panni dell’attaccante di riserva, uno status che manterrebbe anche in nerazzurro.

CONSIDERAZIONI – Rimangono tuttavia degli aspetti da valutare con attenzione, soprattutto in termini economici. Il contratto tra Caicedo e la Lazio scade infatti tra diciotto mesi: per assicurarsi le sue prestazioni, sarà quindi necessario un minimo esborso economico a favore dei biancocelesti. E poi c’è la questione stipendio. Le cifre che guadagna l’ecuadoregno (2,1 milioni annui) non sono troppo onerose, tuttavia non è lo stipendio ottimale da erogare a una punta di riserva di 33 anni (quelli che compirà nel 2021). In ogni caso l’Inter seguirà la situazione con estremo interesse: lo slot della terza punta è la prima priorità del prossimo mercato.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.