Bucchioni: “Icardi riflette, una breccia sul muro. Inter-Juventus, fatto nuovo”

Articolo di
30 agosto 2019, 09:10
Enzo Bucchioni

Enzo Bucchioni sostiene che Icardi potrebbe comunque andare alla Juventus da qui a lunedì. Il giornalista, nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb”, ha analizzato la vicenda dell’ex capitano dell’Inter.

USCITA OBBLIGATORIA – “Sempre Mauro Icardi. Il mercato non può finire con un grande cannoniere di ventisei anni fuori rosa, ai margini del calcio. Ci stanno provando tutti, anche Wanda Nara, a convincere l’argentino che è meglio lasciare l’Inter, per il suo bene, per la sua carriera, per il suo equilibrio, per le sue finanze. Per mille ragioni. Ma fino a ieri sera Icardi sembrava irremovibile nel mantra di sempre: voglio restare all’Inter. Crollerà fra oggi e lunedì? Si deciderà a lasciare Milano quando si renderà conto che non finirà nella lista UEFA, che sarà convocato solo per andare in tribuna o quasi, che rischia di dare un colpo mortale al suo futuro di calciatore? Ci sperano in tanti, non soltanto l’Inter che prova ancora a recuperare sessanta-settanta milioni di euro, ma anche la Juventus che Icardi vuole da un anno e ieri ha lasciato capire molte cose, non ultimo c’è anche il Napoli che dopo gli ultimatum dei giorni scorsi ieri ha riaperto una porta con Wanda Nara”.

VOLONTÀ CHIARA – “Come finirà? Nessuno è in grado di dirlo, ma sul muro ci potrebbe essere qualche breccia. Icardi ha una questione personale con l’Inter, per orgoglio, dopo la vicenda della fascia, non accetta nessuna proposta. È pronto a fare causa se ci saranno gli estremi, anzi sembra deciso a farla. Questa la posizione fino a ieri sera. Però molta roba si è mossa. Wanda Nara sta cercando di convincerlo con più decisione e questa è la novità. Se non sarà la Juve, comunque il Napoli è pronto ed è una grande piazza, ieri s’è fatto avanti anche l’Atlético Madrid dopo il Monaco. Le soluzioni non mancano. L’Inter sarebbe perfino disposto a rinnovare e prolungare il contratto se il giocatore accetta il prestito, può andare dove vuole lui. Poi se ne riparla fra un anno”.

NOVITÀ BIANCONERA – “Il fatto nuovo però è la Juventus. Ieri a domanda precisa su Icardi, Pavel Nedved ha risposto: «Il mercato chiude lunedì» (vedi articolo). Dunque, se il mercato chiude lunedì vuol dire che la Juventus sta lavorando sul giocatore e come risaputo, la maglia numero 9, guarda caso, è senza padrone. Lo scambio Icardi-Dybala proposto dall’Inter è sempre stato rimandato al mittente, ma oggi con la Signora in difficoltà per le cessioni, con almeno cinque giocatori in esubero, la Juve ha pensato di rimettersi a parlare con Giuseppe Marotta per trovare una soluzione. E Marotta, dal canto suo, sa benissimo che tenere fermo Icardi un altro anno significa perderlo o quasi. Dunque, che fare? Le parti hanno ricominciato a parlarsi e non è poco. La Juve continua a dire no allo scambio Icardi-Dybala proposto dall’Inter. E se Marotta ha il pallino Paulo Dybala, ora con l’arrivo di Alexis Sanchez portare a casa una paccata di milioni più Mario Mandzukic o Rodrigo Bentancur potrebbe essere una soluzione interessante. Si riflette.

QUATTRO GIORNI PER CHIUDERE – “Le previsioni sono vietate, perché se Icardi non si convince a lasciare l’Inter sono tutte soluzioni a vuoto. Però il tempo stringe, il mercato chiude lunedì alle 22, e i dirigenti delle due squadre in caso di OK last minute di Icardi devono comunque farsi trovare pronti con una soluzione. Ieri per Icardi è tornato alla carica anche il Napoli. Dopo l’ultimatum della settimana scorsa, Cristiano Giuntoli ha fatto un ennesimo tentativo. Otto milioni di ingaggio per cinque anni, questa è la proposta recapitata a Wanda Nara che a Napoli andrebbe volentieri. Sa benissimo che non complicherebbe la sua vita da showgirl e potrebbe essere la vera piazza per far diventare Icardi un idolo calcistico. Se Icardi riuscirà a trovare un minimo di serenità e deciderà di abbandonare il muro contro muro, una soluzione si potrà ancora trovare in questi ultimi quattro giorni di mercato”.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Enzo Bucchioni

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE