Bucchioni: “Guerra Inter-Juventus dopo Kulusevski! Ecco tutti i nomi”

Articolo di
3 Gennaio 2020, 07:34
Condividi questo articolo

Bucchioni – giornalista sportivo -, nel consueto editoriale del venerdì per il portale “Tutto Mercato Web”, fa il punto sul mercato dell’Inter fortemente legato a quello della Juventus. L’affare Kulusevski ha peggiorato il rapporto tra le due società, che continuano a puntare su una serie di nomi uguali. In Italia e all’estero

FAIDA DI MERCATO – L’editoriale di Enzo Bucchioni parte dall’ultimo colpo di mercato annunciato nelle ultime ore: “La mossa a sorpresa della Juventus, che ha chiuso in tempi rapidissimi Dejan Kulusevski (vedi comunicato ufficiale, ndr) soffiandolo all’Inter, ha rimesso in moto una guerra di mercato tra Fabio Paratici e Beppe Marotta che durava dai tempi di Mauro Icardi per passare attraverso Romelu Lukaku e non solo, in un’estate caldissima. […] E l’Inter scavalcata per Kulusevski ora che fa? Marotta, al di là del prezzo elevato dello svedese, aveva capito che il Parma sarebbe stato un ostacolo difficile da superare mentre invece l’Inter ha bisogno ancora più della Juventus di immettere giocatori in gennaio con la panchina non molto assortita e gli infortuni che hanno condizionato. Giocatori a gennaio, ma anche pronti subito. È questa l’idea di Marotta per rimuovere Kulusevski. In fondo l’Inter ha già Nicolò Barella da far crescere. Aggiungere Kulusevski, anche con caratteristiche diverse, sarebbe diventato complicato. Inoltre Marotta ha capito che Arturo Vidal, il preferito di Antonio Conte, questa volta si può prendere davvero. Nelle ultime ore c’è stata la rottura del cileno con il Barcellona per la vicenda premi. E il Barça, guarda caso, sta riportando a casa dalla Dinamo Zagabria il centrocampista Dani Olmo, prodotto della Cantera. Tutto torna. L’Inter, comunque, sa che Vidal resterà al Barcellona almeno fino al 12 gennaio quando si disputerà la Supercoppa Spagnola. L’operazione si dovrebbe chiudere con il prestito e l’obbligo di riscatto a giugno per una dozzina di milioni. E per un giocatore che a maggio compirà 33 anni non sono pochi. Ma il primo posto in classifica a due giornate dalla fine del girone d’andata ha dato all’Inter nuove certezze e c’è la sensazione che con innesti di questo tipo il gap con la Juventus si possa colmare prima del previsto”.

GLI ALTRI NOMI – Bucchioni estende il campo ad altre operazioni, probabilmente da mercato estivo: “La folle idea è quella di provare anche a prendere Christian Eriksen in scadenza con il Tottenham. L’Inter ha fatto la sua offerta al giocatore, un contratto davvero da top player. E sta pensando di provare a offrire 20 milioni al Tottenham che altrimenti lo perderebbe a zero in giugno. L’idea è provare a prenderlo da subito. Vediamo come reagirà il Tottenham e come evolverà la vicenda anche se attorno a Eriksen c’è pure il Real Madrid, tanto per dirne una. E se Vidal e (forse) Eriksen sono pensati per l’immediato, Marotta sta mettendo a punto già ora anche il piano per il futuro. È tornato l’interesse per Sandro Tonali (Massimo Cellino chiede 40 milioni), ma non solo. Marotta vuole assolutamente Federico Chiesa. Lo voleva già per la Juventus. Ora proverà a portarlo a Milano. […] L’Inter si sta mettendo avanti con la Fiorentina (ottimi rapporti) e con Enrico Chiesa padre-procuratore, per farsi trovare in pole-position al momento della eventuale cessione. E anche se il primo obiettivo è quello di rilanciare il giocatore dopo l’infortunio e un periodo grigio, la valutazione del cartellino resta alta. La Fiorentina può vendere, ma non ha la necessità di vendere. Cosa profondamente diversa. Proprio per evitare aste, Marotta sta lavorando sottotraccia, ma con determinazione. Vedremo come reagirà la Juventus che di giovani ne ha già tanti e forse anche la Signora ora ha bisogno di giocatori pronti [..]”.

Fonte: Tutto Mercato Web – Enzo Bucchioni



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.