Biscardi: “Inter, Vidal offre tante soluzioni. Su Conte e Marotta…”

Articolo di
3 Gennaio 2020, 20:37
Condividi questo articolo

Arturo Vidal sarebbe un colpo molto importante per l’Inter. Ai microfoni di “Radio Sportiva”, Maurizio Biscardi fa un punto sulla situazione del mercato in casa nerazzurra: il cileno e Eriksen sono i nomi più caldi. Infine, parlando di Conte e Marotta, lancia una frecciatina ai tifosi della Juventus.

VIDAL IMPORTANTEArturo Vidal potrebbe rivelarsi un giocatore di estrema importanza per l’Inter. Il cileno possiede le caratteristiche migliori per integrarsi nel centrocampo nerazzurro. A questo, si aggiunge Antonio Conte: il tecnico conosce benissimo il cileno, avendolo già allenato alla Juventus. Anche per questo motivo, potrebbe preferirlo a Christian Eriksen. Ecco le parole di Maurizio Biscardi: «È l’obiettivo principale dell’Inter nonostante in questo momento si parli molto di Eriksen. Ai nerazzurri serve un incursore di centrocampo, ma bisogna convincere il Barcellona. Potrà essere molto importante per l’Inter. Conte lo conosce bene, quindi potrebbe sfruttare il fatto di non dover perdere troppo tempo per adattarsi al sistema di gioco».

POSIZIONE IN CAMPO – Arturo Vidal andrebbe a rinforzare il centrocampo dell’Inter, aggiungendo risorse ad un reparto limitato. La sua posizione in campo (qui il focus) sembra chiara a Biscardi: «Può giocare con Stefano Sensi, Nicolò Barella e Marcelo Brozovic, ma anche al posto di uno di questi giocatori. Uno come Vidal ti dà molte soluzioni».

RIMPIANTI BIANCONERI – Parlando poi di Juventus, Biscardi lancia una provocazione, chiamando in causa Antonio Conte e Giuseppe Marotta. Ecco le sue parole: «Non sono sicuro che tutti i tifosi della Juventus preferiscano avere Sarri e Paratici piuttosto che Conte e Marotta».

INCOGNITA SANCHEZ – Infine, un punto anche sulla situazione di Alexis Sanchez. Il cileno è tornato ad allenarsi a pieno regime con l’Inter in vista della sfida col Napoli. Una risorsa importante per Conte, secondo Biscardi, sebbene ancora un’incognita: «Punto interrogativo enorme. Vediamo come si è ripreso dall’infortunio e se e come verrà utilizzato da Conte. Le qualità le ha, ma bisogna vedere se tutto girerà nella maniera giusta».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.