Biasin: “Inter vicinissima a Eriksen, ecco perché temporeggia! Moses…”

Articolo di
21 Gennaio 2020, 00:23
Fabrizio Biasin
Condividi questo articolo

Inter molto attiva in questa finestra di mercato invernale. Fabrizio Biasin, giornalista di “Libero”, nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb” rasserena gli animi sulle tempistiche dell’affare Eriksen e fa una considerazione su Moses

DUE COLPI (PIÙ UNO?) – “[…] L’Inter resta vicinissima a Christian Eriksen. Il brontolio dei più è noto: ‘Ma perché non lo prendono subito? Prendetelo subito!’. E vai a capire certi insoddisfatti: invece di essere felici per un affare davvero ‘raro’, si lamentano per le tempistiche. L’Inter non si diverte a temporeggiare, semplicemente sa che con il passare del tempo le speranze di chiudere alla cifra prevista (15-17 milioni), aumentano. ‘Ma prendetelo subito noooo!?’. Tanto son mica soldi loro… L’Inter è a un passo da Victor Moses. Molti dicono: ‘Cosa se ne fa Antonio Conte di uno perennemente rotto?’. Altri rispondono: ‘Se lo vuole Conte ci sarà sicuramente un perché’. Noi optiamo per una terza ipotesi, buttata là: nell’ambito del possibile passaggio di Olivier Giroud ai nerazzurri il Chelsea ha inserito nel pacchetto cotanta ala. Una specie di accordo: ‘Voi fategli fare qualche presenza così a giugno lo piazziamo da qualche parte’. Ma magari invece è davvero un desiderio di Conte e non abbiamo capito nulla […]”.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Fabrizio Biasin


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE