Biasin: “Inter, fiducia per Barella e Lukaku! Retroscena Conte-Juventus”

Articolo di
30 giugno 2019, 21:13
Fabrizio Biasin

Fabrizio Biasin, giornalista di “Libero” vicino alle vicende nerazzurre, ospite di “Top Calcio 24” ha parlato delle trattative per portare Nicolò Barella e Romelu Lukaku all’Inter svelando infine un retroscena su un tentativo della Juventus per Antonio Conte

FIDUCIA – Le parole di Fabrizio Biasin: «Operazione a rischio? No, io sono fermo al fatto che l’Inter abbia puntato su Nicolò Barella molto tempo fa, non un anno fa ma quasi. C’è un accordo con l’agente del giocatore (Alessandro Beltrami, ndr), con il giocatore e secondo me anche con il Cagliari in gran parte: questo non significa che le cose si debbano fare in 24 ore ma credo che tutta la tempesta mediatica di queste ore poi si risolverà con Barella che arriva all’Inter. Bisogna capire qual è la domanda, l’offerta e trovare un incrocio tra le due ma io non ho nessun tipo di timore da questo punto di vista e secondo me arriverà in nerazzurro. L’Inter ha dato una valutazione al giocatore che non supera i 40 milioni di euro e lavora su quella cifra avendo l’ok del giocatore e secondo me anche col Cagliari. Ci vorrà del tempo ma rimango estremamente fiducioso».

LUKAKU – Biasin ha parlato anche della trattativa per arrivare al belga: «Anche in questo caso c’è più di un accordo con il giocatore che ha fatto capire che vuole venire a Milano ed essere allenato da Antonio Conte. Questo è un ottimo punto di partenza, la difficoltà è che le cifre sono superiori e devi andare a trattare con un club che non è così amico come il Manchester United che vuole legittimamente una cifra molto importante di almeno 70 milioni. Bisogna trovare la formula che potrebbe essere quella del prestito con obbligo di riscatto tra un paio d’anni, c’è da attendere un po’ ma rimango fiducioso anche su questa vicenda: con l’ok del giocatore e il Manchester che non si incatena di fronte a un giocatore che non ha reso come ci si immaginava secondo me è un affare che si può fare».

CONTE – Infine, un retroscena sul nuovo allenatore nerazzurro: «La Juventus aveva fatto un tentativo per riprendere Conte, che però si era già promesso all’Inter. I bianconeri poi si sono buttati su Maurizio Sarri».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE