Calciomercato

Biasin: «Conte-Inter, situazione complessa. Alternativa vecchio pallino»

Fabrizio Biasin ha parlato del futuro della panchina dell’Inter, con Antonio Conte che deve essere convinto a restare alla guida della squadra nerazzurra.

ALLENATORE – Queste le parole all’interno del suo consueto editoriale su “TuttoMercatoWeb.com” da parte di Fabrizio Biasin sul futuro della panchina nerazzurra. “E l’Inter? L’incontro tra Conte e proprietà che doveva andare in scena settimana scorsa (giovedì, rimandato per il famoso finanziamento), quindi ieri, è slittato ancora. “Ci vuole tempo” fanno sapere dal club. Non si deve far finta di niente, la situazione è complessa: tutti vorrebbero proseguire con questo progetto (l’allenatore, il suo staff, la dirigenza), ma bisogna passare dal comandamento di chi gestisce il club: bisogna tagliare i costi. Come si possono conciliare due posizioni così lontane? Solo e soltanto con la mano sapiente di Giuseppe Marotta, chiamato a realizzare un piccolo “miracolo di diplomazia”. Le possibilità che possa riuscirci esistono, ma tocca capire quanto margine lascerà la famiglia Zhang. Ecco, nella malaugurata ipotesi che Conte dovesse andarsene (occhio al Tottenham), potrebbe rispuntare il vecchio pallino di Marotta, ovvero Max Allegri. Ma è inutile andare troppo avanti, la speranza di tutti è che utilizzando tanto buonsenso si possa trovare l’incastro giusto“.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Fabrizio Biasin

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh