Calciomercato

Bastoni, l’agente: «C’è l’accordo con l’Inter! Una possibilità per Ranocchia»

Bastoni non è l’unico calciatore dell’Inter sotto la procura di Tinti che, intervistato dal portale “Calciomercato.it”, fa il punto della situazione anche sul futuro di Darmian e Ranocchia

BASTONI – Nessun problema per il rinnovo di Alessandro Bastoni, come confermato dall’agente Tullio Tinti: «Alessandro è sulla buona strada per poter diventare un grande campione. Sta facendo quello che io mi aspettavo, perché lo conosco da bambino: ha qualità tecniche, personalità e tutti i comportamenti giusti. È un bravo ragazzo, ha un futuro roseo davanti a sé. Quanto è stato importante Antonio Conte nella sua crescita? Tantissimo, ha molti meriti. Ma Conte lo è stato per l’ascesa di tutta l’Inter, della quale è stato il condottiero. Dopo l’anno al Parma disse che lo voleva tenere con sé all’Inter perché ci credeva molto. Roberto D’Aversa, suo amico, gliene aveva parlato bene, dicendo che si trattava di un ragazzo con grande futuro e grandi prospettive. Con Beppe Marotta e Piero Ausilio ho già trovato da tempo un accordo per il rinnovo del contratto, adesso attendiamo delle risposte dalla proprietà. Il calciatore vuole rimanere all’Inter, della quale è tifoso. L’intesa non è stata ancora ratificata proprio perché la proprietà, fino ad oggi, è stata assente. Il presidente Steven Zhang è tornato a Milano proprio per far chiarezza su tutto».

DARMIAN – Dopo quello nerazzurro, Tinti spera di vedere Matteo Darmian azzurro: «Il problema di Matteo è che è un italiano… In Italia si guarda sempre gli stranieri, lui è stato sottovalutato. Personalmente, come lui ne vorrei avere cento: sempre propositivo, col sorriso, fa il suo in campo sempre. È un giocatore forte, in allenamento è il primo a tirare il gruppo ed è un ragazzo spettacolare. Noi italiani dovremmo valorizzare i nostri, invece spesso andiamo a prendere dei giocatori all’estero che non sono più bravi di quelli che abbiamo noi. Se spera in una chiamata da Roberto Mancini per l’Europeo? Matteo ci spera ancora e penso che sia anche legittimo. Ha giocato tanto facendo benissimo nella squadra che ha vinto lo scudetto, credo sia giusto tener conto di quel che è accaduto nel campionato, bisogna guardare al presente. Sono sicuro che Mancini, persona che sa di calcio, di questo ne terrà conto».

RANOCCHIA – Infine, Tinti fa il punto su Andrea Ranocchia, in scadenza di contratto: «Poteva andar via a gennaio, ma è voluto rimanere perché era convinto di poter vincere il suo primo scudetto dopo dieci anni. Anche Conte ha voluto che restasse. Non ci sono giocatori che vogliono andare via dall’Inter, compreso Andrea. Con la società non ne abbiamo ancora parlato, ma ad oggi non si può escludere la possibilità che possa restare in nerazzurro».

Fonte: Calciomercato.it – Raffaele Amato

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh