Calciomercato

Barella dopo Euro 2020 fa gola in Premier: Liverpool prepara offerta monstre all’Inter

Euro 2020 ha consacrato le qualità di Barella. Il centrocampista nerazzurro, dopo lo scudetto vinto con l’Inter nella passata stagione, ha completato il doplete trionfando in Europa con l’Italia (vedi articolo). Le big europee hanno messo gli occhi su di lui e sono disposte a tutto pur di prenderlo. 

PREMIER CALDA – Nicolò Barella ha avuto una crescita esponenziale in questi due anni di Inter passando dalle critiche per la sua inesperienza (Antonio Conte dopo la sconfitta a Dortmund, ndr) all’esaltazione con elogi e applausi a scena aperta. Barella si è preso prima l’Inter a suon di prestazioni convincenti e di spessore per poi conquistarsi un posto da titolare fisso nella Nazionale Italiana di Roberto Mancini con le sue caratteristiche uniche di inserimento e corsa. Le big dei vari campionati lo hanno messo nel mirino con la Premier League che potrebbe bussare alla porta dell’Inter. Come riportato da “La Repubblica” il Liverpool sembra pronto a mettere sul piatto addirittura 70 milioni di euro per portarlo in Inghilterra e strapparlo ai nerazzurri ma per il momento tutto tace. Una cifra oggettivamente alta in un mercato simile.

INCEDIBILE – Simone Inzaghi, nuovo tecnico dei campioni d’Italia in carica, ha confermato che la società dopo Achraf Hakimi non dovrebbe vendere nessun altro big. D’altronde l’Inter se vuole rimanere grande deve blindare i suoi gioielli e non esporli in vetrina e venderli al miglior acquirente. Ciò che è sicuro è che sarà un’estate caldissima in casa Inter: Barella piace, Alessandro Bastoni è un altro pezzo pregiato così come Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. Tutti piacciono e potrebbero portare vagonate di soldi nelle casse nerazzurre, ma se si vuole puntare al top si devono avere giocatori di livello. E per farlo serve anche rinnovare i contratti (vedi articolo) e dire di no a 70 milioni o più.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button