Ausilio: “Balotelli top, M’Vila flop. Vi svelo tutti i miei rimpianti”

Articolo di
11 marzo 2016, 09:47
Balotelli M'Vila

Il ds dell’Inter Piero Ausilio, ha svelato in esclusiva a “Libero” i colpi più significativi nella sua carriera passando tra affari top, flop e anche alcuni rimpianti. Ecco le sue parole

TOP, FLOP E RIMPIANTI – «Il mio capolavoro? Balotelli. L’abbiamo comprato a 300mila euro e venduto a 25milioni. Se non l’avessimo preso noi, sarebbe finito in Svizzera. Il flop è M’Vila, ho avuto la presunzione di pensare che potesse tornare ad alto livello. Aveva un passato da grandissimo, era giovane e arrivava in prestito. Non sempre le cose vanno come vorremmo. Un rimpianto? Dybala, ci abbiamo provato con tutte le forze. Ma il vero rimpianto è quando partono i giovani come Destro e Bonucci, in ogni caso se il sacrificio è legato all’arrivo di campioni come Milito e Motta rimane il dispiacere ma non il rimpianto».

CENTROCAMPO – «Vicini a prende Allan in estate? Sì, ma con Guarin e Brozovic pensavamo di essere a posto. Melo piaceva al mister, ma non l’avremmo preso se all’ultimo la Juventus non avesse acquistato Hernanes per 11+3 milioni. Da Yaya Touré abbiamo avuto solo segnali da lui, ma il City ci ha detto subito di no».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE