Calciomercato

Atal nella lista ridotta dell’Inter, con riscontri. Problema Nizza – SI

Youcef Atal è uno degli ultimi nomi accostati all’Inter per il prossimo calciomercato. Secondo quanto riportato da Gianluigi Longari, giornalista di Sportitalia, ci sono stati contatti fra gli emissari e il Nizza, che però ha deciso di sparare altissimo per vendere l’algerino.

OSSERVATO SPECIALEYoucef Atal è stato una delle rivelazioni dell’ultima Ligue 1. Arrivato per appena tre milioni di euro dal Kortrijk, club belga, ha disputato ventinove partite nel campionato francese (che si è concluso venerdì) con la maglia del Nizza realizzando sei gol, fra cui una tripletta il 28 aprile al Guingamp. Numeri di spessore, soprattutto per un difensore, che hanno attirato l’attenzione dell’Inter: secondo Sportitalia i nerazzurri hanno inserito l’algerino classe ’96 in una lista ridotta di obiettivi per la fascia.

PREZZO DA CAPOGIRO – Atal è un terzino destro che può giocare eventualmente anche a sinistra. Nelle ultime settimane risultano esserci stati dei contatti molto intensi fra gli emissari (che potrebbero portarlo all’Inter) e il Nizza, il problema è che la società francese lo valuta trenta milioni di euro, ossia dieci volte tanto il prezzo pagato per prenderlo appena un anno fa. Atal non è l’unica opzione per i nerazzurri, ma i riscontri sull’interesse per lui sono positivi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh