Calciomercato

Allan all’Inter con Vecino al Napoli? No di De Laurentiis a gennaio: il motivo

Allan all’Inter con Vecino al Napoli, un’operazione stroncata sul nascere a fine gennaio scorso. L’esperto di mercato Fabrizio Romano, su “Calciomercato.com”, svela i retroscena sul no del presidente azzurro De Laurentiis

IDEA DI SCAMBIO – “L’Inter e il Napoli hanno più volte ragionato su operazioni da mettere in piedi insieme. Lo hanno fatto rinforzando il rapporto con la cessione di Politano a gennaio, in più i nerazzurri hanno rispettato la volontà del Napoli senza forzare una mossa per l’affare Mertens in inverno e aspettando di capire cosa accadrà in vista di luglio. Insomma, i dialoghi esistono tra i due club e in un’estate che sarà fatta di tanti scambi, le opportunità possono spuntare anche su quest’asse. Come il discorso tra Vecino e Allan emerso negli ultimi giorni del mercato invernale. Gradito a Rino Gattuso come al ds Giuntoli, Vecino piace per davvero al Napoli: un’idea che può rimanere valida perché in quel reparto servirà un ulteriore rinforzo, anche se l’uruguaiano ha sempre dato priorità all’idea di un’esperienza all’estero dopo tanti anni in Italia. L’Inter fin qui non ha dato mandati di cessione, Conte ha utilizzato spesso Vecino negli ultimi mesi ma al Napoli piace. Come Allan è molto apprezzato dai nerazzurri, da qui era nata un’idea di scambio che non è decollato per un semplice motivo: il presidente Aurelio De Laurentiis valuta Allan molto più di Vecino, non dimentica gli 80 milioni rifiutati dal PSG un anno e mezzo fa. Chiaramente il prezzo è molto più basso oggi ma non lo ritiene cedibile a 25 milioni, ecco perché l’operazione si è bloccata in fretta. E chi vorrà Allan dovrà ragionare sopra i 40 milioni: il veto del presidente è chiaro, l’Inter è avvisata ma al momento è su altri obiettivi a centrocampo, da Tonali a Tolisso. In un’estate di scambi, mai dire mai”.

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.