Montes (ag. Musso): “Inter grande d’Europa, lui ama Handanovic. Valore…”

Articolo di
21 Marzo 2020, 00:11
Juan Musso Udinese
Condividi questo articolo

Musso risulta essere seguito dall’Inter come vice di Handanovic per la prossima stagione. Il suo agente, Vicente Montes, ha parlato al sito “Calciomercato.com” della situazione del portiere dell’Udinese.

PORTIERE SEGUITOVicente Montes, agente di Juan Musso, parla delle voci sull’Inter: «Confermare qualcosa oggi sarebbe irresponsabile, ma dobbiamo riconoscere che diverse squadre di vari campionati lo stanno seguendo da vicino. È ovvio che, con la sua età, con due stagioni in Europa alle spalle, con un passaporto italiano, dimostrando qualità e professionalità, oltre alla sua consolidata internazionalità con la nazionale argentina, Musso è destinato a diventare il portiere di una grande d’Europa. L’Inter è una grande d’Europa, ha sempre avuto dei portieri fantastici. Samir Handanovic è il miglior portiere della Serie A e Musso ama Handanovic, sono profili simili».

VALORE – L’agente di Musso dà un giudizio sul suo assistito e sul prezzo che l’Inter dovrebbe trattare: «Quando decidemmo di firmare per l’Udinese sapevamo che era una squadra ideale per seguire la sua progressione. Dipende da molte circostanze, una di queste è l’eccellente squadra di preparatori dei portieri che ha l’Udinese. Non abbiamo mai considerato di cambiare squadra. Ma ovviamente, riconosco che alcuni direttori sportivi della Serie A ci hanno chiesto di Juan. Il valore sul mercato è qualcosa di relativo. Se Kepa è costato ottanta milioni al Chelsea, Thibaut Courtois più o meno la medesima cifra e Gianluigi Donnarumma vale cento, quanto vale Musso? Posso dirle che sarebbe un investimento molto importante per il club che deciderà di chiudere l’operazione con l’Udinese».

DERBY CON L’INTER? – A Montes viene chiesto anche delle voci sul Milan: «Donnarumma è sempre al centro dell’attenzione in tutti i periodi di calciomercato. I portieri hanno acquisito un grande valore nel mercato data la loro grande importanza nel gioco attuale. Se analizzi i dieci migliori portieri del mondo, nessuno arriverà a trent’anni. Quest’ultima, fino a poco tempo fa, era considerata l’età ideale per il raggiungimento della maturità calcistica di un portiere. Musso ha ancora diversi anni per raggiungere il suo trentesimo compleanno. Se questa evoluzione continua, è ovvio che sarà in un futuro non troppo lontano, il portiere di una grande europea. E il Milan è una grandissima squadra a livello europeo».

Fonte: Calciomercato.com – Daniele Longo


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE