VIDEO – Lavezzi sbaglia, Chivu no! L’Inter vola in semifinale

Articolo di
18 gennaio 2016, 21:06
lavezzi zanetti

La sfida di Tim Cup tra Napoli e Inter è diventata ormai un grande classico. Sono tanti i precedenti, tra questi c’è anche l’intenso match giocato al ′San Paolo′ nel 2011. Riviviamo le emozioni di quella partita, in attesa dell’ennesimo confronto tra nerazzurri e partenopei (martedì, ore 20:45)

SOFFERENZA E TRIONFO – È il 26 gennaio 2011, Inter e Napoli si sfidano al ′San Paolo′ per i quarti di finale di Coppa Italia. Chi vince vola in semifinale, dove ad attendere ci sarà una tra Juventus e Roma. Sulla panchina nerazzurra siede Leonardo, che schiera Castellazzi in porta, Cordoba e Ranocchia al centro della difesa e Stankovic a supporto di Eto’o e Pandev. Sulla panchina azzurra siede Mazzarri, che si affida al trio delle meraviglie HamsikCavaniLavezzi. Dopo appena 12 minuti di gioco è proprio il Matador ad andare in gol, che viene però annullato a causa di un fuorigioco millimetrico. L’Inter reagisce con Stankovic prima e Chivu dopo, ma è ancora una volta il Napoli a rendersi pericoloso. Cavani ruba palla e avvia un contropiede velocissimo di Lavezzi, l’argentino non serve il compagno uruguaiano e va al tiro, che Castellazzi para senza problemi. Al 40′ Maicon mette in mezzo per Cambiasso, l’argentino colpisce al volo ma De Sanctis con un super riflesso devia sulla traversa. Nella ripresa il match si accende solo nel finale, con Hamsik che colpisce sicuro a rete ma trova la respinta di Ranocchia sulla linea di porta. Anche Pazienza sfiora il gol, ma la sfida giunge ai tempi supplementari, nei quali non succede nulla di clamoroso. Dunque 0-0 e calci di rigore. La squadra di casa manda sul dischetto Cavani, Hamsik, Lavezzi, Zuniga e Yebda. I nerazzurri rispondono con Eto’o, Cambiasso, Pandev, Thiago Motta e Chivu. La lotteria dei rigori termina 4-5, tra i nerazzurri segnano tutti – Chivu decisivo -, tra i partenopei sbaglia invece il Pocho. L’Inter soffre a Napoli, ma vola in semifinale.

Di seguito tutte le emozioni della sfida nei video appartenenti ai canali YouTube di “michool82” e “peppenero92”, che ne detengono tutti i diritti.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE