Sabatini: “Inter? Io non c’entro nulla, Zaniolo colpo di Ausilio! Poi Monchi…”

Articolo di
26 febbraio 2019, 14:06
Ausilio Sabatini

Walter Sabatini – ex Coordinatore dell’Area Tecnica di Suning Sports e attuale Responsabile dell’Area Tecnica della Sampdoria -, intervenuto sulle frequenze di TeleRadioStereo, attribuisce il colpo Zaniolo ad Ausilio e Monchi, rispettivi colleghi di Inter e Roma

RETROSCENA ZANIOLO – Difficile trovare nel mondo del calcio una persona più trasparente di Walter Sabatini, che fa chiarezza sul chiacchieratissimo affare legato al centrocampista classe ’99 che in un anno è passato dalla Virtus Entella alla Capitale giallorossa mentre lavorava per la Milano nerazzurra: «Vorrei subito aprire la telefonata con una piccola riflessione. Stamattina mi è stato dato un merito che non ho: io con Nicolò Zaniolo non c’entro nulla, né quando lo prese l’Inter né quando è arrivato alla Roma, perché furono meriti prima di Piero Ausilio e poi di Monchi. Questa telefonata è per dare meriti ad Ausilio e Monchi per Zaniolo».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE