Amarcord

Rebonato: “Chiamato da Trapattoni per andare all’Inter. Fiorentina…”

L’ex attaccante Stefano Rebonato è stato intervistato da Massimiliano Nebuloni per “Calciomercato – L’Originale”. A Sky Sport ha ricordato un aneddoto risalente al 1987, quando dopo essere diventato il capocannoniere del campionato di Serie B con il Pescara era stato cercato dall’Inter e dall’allenatore Giovanni Trapattoni, salvo poi non vedere concretizzato il suo trasferimento e andare alla Fiorentina, dove rimase soltanto una stagione.

POSSIBILITÀ SFUMATAStefano Rebonato ricorda quando, trentadue anni fa, da attaccante del Pescara poteva diventare un giocatore nerazzurro e poi finì invece alla Fiorentina: «Mi ricordo che quell’annata lì (1987, ndr) fui chiamato anche da Giovanni Trapattoni all’Inter, abbiamo parlato ma non si fece niente perché giustamente, con due attaccanti del calibro di Alessandro Altobelli e Aldo Serena, c’erano poche possibilità di giocare. Scelsi di andare così a Firenze, ma forse non ho sfruttato il momento migliore lì, però un allenatore come Sven-Goran Eriksson grandissima persona con delle idee chiarissime faceva giocare bene anche le squadre. Lui preferiva avere una punta sola e solo tornanti e centrocampisti ecco che io, un classico centravanti, ho avuto poco modo di giocare».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button