Longhi ricorda Recoba: “Una volta mi chiese una Playstation…”

Articolo di
1 aprile 2016, 20:36
recoba

Negli studi di Mediaset Premium il noto giornalista ricorda alcuni simpatici aneddoti sul suo rapporto con Alvaro Recoba, che ieri sera ha dato ufficialmente il suo addio al mondo del calcio

Con una commovente festa di addio fatta ieri in Uruguay, Alvaro Recoba ha salutato ufficialmente il mondo del calcio. Negli studi di Mediaset Premium si ricorda l’ormai ex attaccante uruguagio e Bruno Longhi ha voluto ricordare il suo rapporto con El Chino con alcuni simpatici aneddoti: «Un giorno mi chiese se potevo fargli avere una Platstation 2, io ero amico del presidente della Sony e gli dissi che entro lunedì l’avrebbe avuta. Lui mi rispose che gli serviva per domenica perché doveva giocare a Vicenza, poi mi ha detto domenica doveva giocare con Pirlo alla Playstation: lui non stava pensando alla partita dell’Inter, stava pensando alla Playstation. Recoba è un personaggio che ha fatto molto, ha dato tanto in base al poco che voleva dare, perché ha sfruttato il 30% delle sue possibilità, una volta non andò a Glasgow per una partita di Champions perché riteneva che avrebbe patito il freddo. Con lui avevo un buon rapporto, era un personaggio stranissimo, solo una persona particolare come lui poteva avere quel tipo di talento: Moratti disse che bisognava prenderlo come era».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE