La commozione di Recoba: “Grazie, vi abbraccio tutti”

Articolo di
5 aprile 2016, 20:35
Recoba

L’ormai ex attaccante uruguagio ha scritto una lettera pubblicata sui suoi social network per ringraziare e salutare tutti quelli che hanno voluto dedicargli un pensiero nella sua serata di addio

Pochi giorni fa a Montevideo si è celebrata la festa di addio al calcio di Alvaro Recoba, una serata ad alto impatto emotivo a cui hanno partecipato tanti amici ed ex compagni di squadra dell’indimenticabile Chino. In rappresentanza dell’Inter c’erano Toldo e Zanetti, ma è stato presente a suo modo, con un video mesaggio, anche l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti, che è stato come un padre per l’attaccante uruguagio ai tempi della sua militanza nerazzurra. A qualche giorno di distanza, Recoba ha voluto ringraziare tutti con una commossa lettera pubblicata sulla sua pagina facebook.

Semplicemente: grazie
Adesso che sono passati alcuni giorni dalla notte più emozionante della mia vita e sono più tranquillo, vorrei semplicemente ringraziare a ognuno di voi per avermi accompagnato in un giorno indimenticabile per me.
Ho voglia di dare un abbraccio a ognuno di voi, a ogni tifoso, a ogni persona, però non posso. In questo giorni ho ricevuto molti messaggi di appoggio nei miei social network e tutti mi hanno emozionato allo stesso modo. La verità è che la notte del 31 è stata così forte per me e per la mia famiglia, che sarà impossibile dimenticarmi di ogni secondo, di ogni istante.
Voglio soltanto ringraziare a tutti quelli che hanno assistito e mi hanno dato il loro abbraccio, a quelli che non sono potuti venire, a tutti quelli che ci hanno lavorato, a tutti quelli che mi seguono e mi salutano in queste ore.
Il rispetto dei miei amici e dei miei ex compagni è stato impressionanti e ricorderò anche questo per sempre.
Un abbraccio a tutti
Alvaro Recoba

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE