Kerlon: “Balotelli all’Inter urinava nelle scarpe dei compagni”

Articolo di
10 gennaio 2016, 19:43

Kerlon Moura Souza è un centrocampista brasiliano classe 1988. Nel luglio del 2009 ha firmato un contratto con l’Inter, ma non ha mai fatto il suo esordio in maglia nerazzurra. Oggi, intervistato da Espn.com.br ha parlato della sua esperienza nell’Inter

BALOTELLI – Kerlon ha innanzitutto parlato di Mario Balotelli e di quello che accadeva all’interno dello spogliatoio nerazzurro: «Balotelli è un ragazzo molto buono e una persona straordinaria, ma fuori dal capo ha fatto cose incredibili. Aveva l’abitudine di arrivare prima di tutti agli allenamenti e urinava in tutti gli scarpini dei giocatori, per questo Materazzi si arrabbiava sempre, era molto divertente. Non ho mai visto un ragazzo di 18 anni comportarsi così, non si sentiva mai in colpa, Maicon e Julio Cesar si mettevano le mani in testa e dicevano “è fatto così”. Era divertente vedere i litigi con Materazzi, tutto per scherzo, penso che lo considerasse un fratello minore».

ESPERIENZA – Non è mancato un riferimento a José Mourinho e agli allenamenti nell’Inter. Questo il ricordo di Kerlon: «Ho fatto un pre campionato con l’Inter di Mourinho ma non ho mai dribblato nessuno perché erano tutti grandi e grossi, se Materazzi mi avesse dato un colpo mi avrebbe fatto volare via. Mourinho voleva vedermi giocare e mi raccomandò di andare all’Ajax per tornare una volta fatta esperienza, con me è stato estremamente professionale, mi ha trattato come qualsiasi allenatore dovrebbe trattare un giocatore».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE