Inter, 10 anni dal primo gol di Balotelli. Subito assist e rabbia Mancini

Articolo di
11 aprile 2018, 13:05
Balotelli-Mancini

Era il 6 aprile 2008 quando Mario Balotelli scese in campo in casa dell’Atalanta segnando il gol della sicurezza e fornendo un assist a Vieira. Da subito classe, estro e pazzia di SuperMario all’Inter

LA “PRESENTAZIONE” DI SUPERMARIO – L’Inter allora era in corsa per lo Scudetto avanti di 4 punti sulla Roma di Luciano Spalletti. E, dopo una serie di partite opache, si trovava sul difficile campo dell’Atalanta. Lì l’allora tecnico Roberto Mancini decise di buttare nella mischia un 17enne, il suo nome era Mario Balotelli. Quel giovane fu il migliore in campo per la “Gazzetta dello Sport”, un assist da calcio d’angolo sulla testa di Patrick Vieira e soprattutto un gol pesante dribblando il portiere dei bergamaschi, Ferdinando Coppola. Ma da subito anche un cartellino giallo inutile, come sottolineato dallo stesso allenatore nerazzurro. Sin da subito talento e follia, queste le doti di Balotelli.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE