Ibrahimovic: “Mou all’Inter mi disse di vergognarmi”. Ecco cos’era successo

Articolo di
20 marzo 2019, 16:41

Zlatan Ibrahimovic ha rilasciato un’intervista ai microfoni del Mirror nel quale svela un aneddoto personale legato all’Inter e a José Mourinho: l’attaccante svedese, attualmente in forza ai L.A. Galaxy, non è molto amante delle critiche ma in quel caso non replicò. Di seguito le sue dichiarazioni

AFFRONTO Zlatan Ibrahimovic è un tipo dal carattere forte, uno che non ama particolarmente le critiche. Lo svedese svela proprio un episodio nel quale José Mourinho lo criticò duramente di fronte a tutta la squadra: «All’Inter ho avuto una situazione nella quale avevamo fatto un brutto tempo e lui mi ha criticato durante l’intervallo di fronte al resto della squadra. Avrei dovuto ricevere un premio come miglior giocatore in Italia e lui mi ha detto: “Quando vai su quel palco e ricevi il tuo premio dovresti vergognarti per il modo in cui stai giocando ora, non te lo meriti”. Non è una novità il fatto che lui critichi i giocatori, ma dipende tutto da come reagisci. Io mi sono detto che sarei uscito dallo spogliatoio e avrei dimostrato che potevo fare di più e meglio».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE