Eder: “Difficile lasciare l’Inter, orgoglioso di aver contribuito alla CL! Grazie a…”

Articolo di
13 luglio 2018, 23:20
Eder Inter-Udinese

Eder – ex attaccante dell’Inter, da oggi in forza al Jiangsu Suning -, attraverso il proprio account Instagram, saluta l’Italia e in particolare l’Inter prima di volare verso la Cina, dove continuerà la sua carriera

GRAZIE E FORZA INTER – Da oggi Eder è un nuovo giocatore del Jiangsu Suning, ma è splendido il suo congedo dall’Italia: “Ciao a tutti! In questi ultimi giorni mi è capitato tante volte di ripensare alla mia carriera. In Italia sono arrivato quattordici anni fa e ogni giorno ho imparato qualcosa di bello: ho avuto la possibilità di realizzarmi attraverso il calcio. Sono orgoglioso di aver indossato la maglia azzurra e vissuto bellissimi momenti con la Nazionale Italiana, come quelli dell’Europeo 2016. Empoli, Frosinone, Brescia, Cesena, a Genova con la Sampdoria e a Milano con l’Inter: in ogni città lascio amici ai quali ho già detto che quello di oggi è solo un arrivederci, perché loro fanno parte della mia storia di uomo. Lasciare l’Italia non è stato facile, lasciare l’Inter è stata una scelta difficile. Il senso di appartenenza alla famiglia nerazzurra è qualcosa che, se non lo provi, non lo capisci. Anche se le prime due stagioni non sono andate come speravamo, anche se ho giocato meno di quello che avrei voluto, sono orgoglioso e felice di aver dato un contributo per riportare la squadra e i tifosi dove meritano: in Champions League. Se ripenso all’ultima partita con la Lazio a Roma, ancora mi emoziono: una serata indimenticabile!!! Grazie alla Proprietà, al Presidente, ai direttori, a tutti i dirigenti e dipendenti, al personale di Appiano Gentile, ai dottori, ai fisioterapisti, ai magazzinieri e a tutti mie COMPAGNI: ogni giorno con voi è stato un gran bel giorno. E grazie a mister Luciano Spalletti e a tutto lo staff: nella passata stagione abbiamo iniziato un percorso importante, che porterà grandi soddisfazioni, che permetterà alla squadra di giocare, sempre, contro tutti e contro tutto, da Inter! Ora mi aspetta la Cina, una nuova avventura professionale, un nuovo capitolo della mia carriera che affronterò come sempre con serietà e impegno! Io continuerò a tifare per tutti voi. Volersi bene è il sentimento più bello che ogni uno di noi può regalare agli altri. Con affetto, Eder”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE