Bagnoli: “Il primo anno all’Inter fu bellissimo, poi però…”

Articolo di
16 gennaio 2016, 09:49

Osvaldo Bagnoli, intervistato dal “Corriere dello Sport”, ha ripercorso la sua carriera da allenatore parlando anche dell’esperienza all’Inter

ESPERIENZA IN NERAZZURRO – «Il primo anno fu bellissimo. Da tempo i nerazzurri andavano male. Arrivammo al secondo posto e disturbammo il Milan, allora fortissimo. L’anno dopo ebbi una discussione con il presidente Pellegrini che alla fine mi esonerò. Ho letto una sua intervista, dieci anni dopo, nella quale si rimproverava di averlo fatto e ne sono stato contento. Per me, nel calcio, ognuno deve fare il suo mestiere. Un presidente non deve fare l’allenatore e viceversa».

LO STOP – «Perché non ho più continuato dopo l’Inter? Volevo stare a casa, con la mia famiglia. Negli ultimi anni non li avevo quasi visti. Perciò decisi di smettere. Non avevo ancora sessant’anni. Certo l’esonero dell’Inter mi aveva dato un dolore ma fu prevalente la voglia di ritrovare la mia vita e la sua semplicità».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE