Zhang Jr: “Tifosi Inter non vogliono solo buoni giocatori: ecco progetto Suning”

Articolo di
16 aprile 2018, 22:00
Zhang Steven

Steven Zhang – figlio del proprietario Jindong -, intervenuto a margine della presentazione di “Innovative Passion” alla Milano Design Week 2018, racconta il progetto ideato da Inter e Suning per l’evento. Ecco le parole riportate dal sito ufficiale dell’Inter

INNOVATIVE PASSION – Svelato il progetto, Steven Zhang spiega gli obiettivi prefissati anche al di là del rettangolo di gioco: «E’ la prima volta per l’Inter e per Suning alla Design Week e vi ringrazio tutti per essere qui. Fan e consumatori di oggi vogliono più esperienze e qualità migliore, è importante per noi dar loro la migliore esperienza possibile. Vogliono partite interessanti, non solo buoni giocatori, ma anche buon cibo e intrattenimento. Le nuove generazioni sono native sui social media, come facciamo a catturare di nuovo la loro attenzione? E’ importante per noi identificare chi siamo, cosa vogliamo fare ed essere alla guida dei trend, per fare questo dobbiamo essere utilizzare le nuove tecnologie come riconoscimento facciale e intelligenza artificiale. La competizione è molto forte nel nostro settore e dobbiamo guardare al futuro. Cosa ci differenzia dagli altri? L’Inter ha una lunga tradizione, Suning è giovane, entrambe devono attrezzarsi con le migliori e più innovative tecnologie. Dobbiamo offrire il servizio migliore possibile e la migliore esperienza per i nostri tifosi e clienti, perché possano godere questa esperienza insieme con noi. Questo è un saggio dell’esperienza che vogliamo offrire nei nostri store e nel nostro stadio. Anche se abbiamo centodieci anni, noi saremo il club dal feeling più giovane al mondo, la shopping experience di Suning è diversa da ogni altra al mondo innovativa rispetto agli altri. Rappresentiamo il mondo del design, l’innovazione e Milano».







ALTRE NOTIZIE