Zhang: “In bocca al lupo Inter, ci vediamo il 28! Il mio cuore…”

Articolo di
21 agosto 2016, 19:00
Zhang Suning Inter

Jindong Zhang, azionista di maggioranza dell’Inter e proprietario di Suning, manda il suo personale in bocca al lupo ai nerazzurri di Frank de Boer per l’esordio in campionato contro il Chievo: di seguito le sue parole, rilasciate al sito ufficiale della società

NUOVO INIZIO – «È arrivato finalmente questo inizio di stagione 2016-2017, siamo pronti per la prima sfida in campionato che noi tutti aspettiamo con emozione. Siamo contenti di aver portato una serie di novità da quando Suning ha acquistato l’Inter. È arrivato un nuovo allenatore, Frank de Boer: crediamo in lui, nella sua idea e nella sua filosofia. Così come crediamo nella squadra, composta da giocatori chiave e di esperienza, alcuni che erano già qui, altri che sono arrivati in estate affascinati dall’Inter e pronti a dare il loro entusiasmo. Sono sicuro che la squadra saprà dimostrare il suo spirito combattivo e la perseveranza che deve contraddistinguere l’Inter, uno dei Club più prestigiosi al mondo. Dobbiamo tutti insieme mostrare il nostro temperamento da combattenti: squadra e dirigenza, insieme per raggiungere i grandi obiettivi che ci siamo prefissati».

LONTANI MA VICINI ALLA SQUADRA – «Nonostante la distanza che ci separa, siamo con voi con il cuore. Suning fornirà un forte sostegno all’Inter, non solo con le risorse necessaria, ma anche con il supporto di tutti i fan e del mercato cinese. In occasione della prima gara in campionato il mio cuore e il mio pensiero saranno con voi, anche se non sarò di persona allo stadio. Avete il mio supporto, così come quello di tutti i tifosi che qui in Cina vi seguono con amore. Guarderò la gara in televisione e con me la guarderanno tutti i dipendenti di Suning, come una grande famiglia. Vi raggiungerò invece a Milano per la gara casalinga del 28, ma prima di allora la concentrazione deve essere tutta sul ChievoVerona, la nostra prima sfidante. Vi mando il mio in bocca al lupo, con la speranza di gioire insieme dopo questi primi 90 minuti sul campo. Forza Inter!».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Viviana Campiti

Viviana Campiti

Nata e cresciuta in Calabria, dove si laurea in Scienze dell'Educazione. Amante del calcio in tutte le sue forme, dalla Terza Categoria alla Serie A. Interista per predisposizione naturale e onestà intellettuale. Pazza come Maicon, passionale come Stankovic, fedele come Zanetti. Nel tempo libero ama il cinema, ma soprattutto scrivere.