Zenga: “Handanovic padrone dell’area, mi emoziona”

Articolo di
16 gennaio 2018, 12:44
Walter Zenga

L’ex portiere dell’Inter, attuale allenatore del Crotone, ha concesso un’intervista alla Gazzetta dello Sport in cui ha parlato anche di Inter e di alcuni dei singoli a disposizione di Luciano Spalletti

Per gli altri due posti Champions sarà una corsa a tre?- “Finora ho affrontato solo Napoli e Lazio, che mi ha fatto una grande impressione a livello di singoli e di organizzazione. Sì, direi Inter, Lazio e Roma in ordine alfabetico: altro ordine non saprei darlo”.

Icardi uguale killer instict allo stato puro: forse in questo il migliore della A. Ma se non arrivano i cross come servono a lui?- “Io a un centravanti chiedo anzitutto due cose: occupati dello spazio porta e buttala dentro. A Icardi non avrei nemmeno bisogno di chiederle”.

Una cosa che le piace di Handanovic e una di Alisson?- “La stessa: sono padroni di casa, dunque della loro area. In questo mi emozionano. Handanovic lo fa da anni, la rivelazione è Alisson: la sua personalità mi sta impressionando”.







ALTRE NOTIZIE