Zanetti: “Simeone e l’Inter si rincontreranno. Icardi e Banega…”

Articolo di
25 luglio 2016, 12:53
Zanetti

Javier Zanetti, intervistato dal quotidiano argentino La Nation, ha parlato del capitano dell’Inter Mauro Icardi, di Diego Simeone e del nuovo acquisto nerazzurro Ever Banega. Ecco le parole del vicepresidente dell’Inter

FUTURO ICARDI – «Icardi è molto giovane, ha un grande potenziale e può crescere ancora molto. Bisogna dedicarsi solo a giocare, niente di più. L’intenzione è di rimanere con noi, al di là di tutte le esposizioni che si sono verificati nei giorni scorsi. Lo scorso anno il suo contratto è già stato rinnovato ed è il nostro capitano, vogliamo continuare, ma lui deve capire che lui è all’Inter».

SIMEONE – «El Cholo ha detto che gli sarebbe piaciuto allenare in futuro all’Inter. Oggi, il nostro allenatore è Mancini e quindi bisogna avere rispetto per lui e il suo lavoro. Ora, se penso al futuro, immagino che l’Inter e Simeone si incontreranno di nuovo».

BANEGA – «L’abbiamo cercato a lungo. Si tratta di un giocatore molto importante che alza la qualità della squadra e ha una grande personalità. Gioca nella nazionale ed è un giocatore che può aiutare gli altri della squadra a crescere».