Zanetti: “Riforma CL? Una grande opportunità! L’Inter deve…”

Articolo di
6 settembre 2016, 19:46
Zanetti

L’Inter ha preso parte insieme ad altri 152 club europei alla diciassettesima Assemblea Generale dell’ECA (European Club Association) che si è tenuta a Ginevra, dove si è discusso della decisione dell’UEFA di allargare a quattro squadre il numero delle partecipanti  alla Champions League per i quattro principali campionati più quotati nel ranking: il sito ufficiale del club nerazzurro riporta le parole del Presidente dell’ECA – Karl-Heinz Rummenigge – e del vice presidente nerazzurro Javier Zanetti 

EVOLUZIONEKarl-Heinz Rummenigge – presidente dell’ECA – si esprime così sull’importante riforma che dal 2018 rivoluzionerà la Champions League: «Non si tratta di una rivoluzione ma di una evoluzione, che tutti noi approviamo. Siamo orgogliosi del modo in cui le relazioni tra ECA e UEFA si siano sviluppate dal 2008 ad oggi, è la prova che la voce dei club europei continua ad essere ascoltata e rispettata».

OPPORTUNITÀJavier Zanetti – vice presidente dell’Inter – sottolinea l’importanza di questa opportunità: «È una scelta importante, un’opportunità che premia la storia dei club come il nostro che hanno contribuito maggiormente a dare lustro ad una competizione dal valore globale come la UEFA Champions League. Noi come squadra dovremo sempre fare il massimo per esserci».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Viviana Campiti

Viviana Campiti

Nata e cresciuta in Calabria, dove si laurea in Scienze dell'Educazione. Amante del calcio in tutte le sue forme, dalla Terza Categoria alla Serie A. Interista per predisposizione naturale e onestà intellettuale. Pazza come Maicon, passionale come Stankovic, fedele come Zanetti. Nel tempo libero ama il cinema, ma soprattutto scrivere.