Zanetti: “Nuova Champions? Positiva per i club italiani”

Articolo di
1 settembre 2016, 19:04
Zanetti

Il vice presidente dell’Inter saluta con favore il nuovo format della Champions League che garantirà quattro posti per i club italiani

Il nuovo format della Champions League che partirà dal 2018 rappresenterà una vera e propria rivoluzione e soprattutto un vantaggio notevole per il calcio italiano che, dagli attuali 3, avrà quattro club ammessi direttamente alla fase a gironi. Il vice presidente dell’Inter Javier Zanetti approva la riforma ai microfoni di Bein Sports, di seguito le dichiarazioni di Zanetti riportate da calciomercato.com: «Sono una cosa positiva e sono vantaggiose per tutti. Vedremo cosa succederà da qui in avanti, ma penso che quello che si vuole fare sia positivo per i club italiani».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Cocco

Alessandro Cocco

Nato e cresciuto in Sardegna, vive attualmente a Roma dove studia storia moderna e contemporanea presso l'Università Sapienza. Tifa Inter fin da bambino, ma segue con attenzione anche il calcio estero dove le sue squadre "simpatia" sono Liverpool, Atletico Madrid ed Hercules Alicante (per l'unico motivo che ad Alicante ci ha vissuto un anno durante il suo erasmus). Scrive anche su bundesligapremier.it