Zanetti: “Il lavoro paga sempre, io e l’Inter lo dimostriamo”

Articolo di
21 novembre 2017, 14:04
Javier Zanetti

L’edizione milanese de La Gazzetta dello Sport ha riportato alcune dichiarazioni rilasciate da Javier Zanetti nel corso dell’incontro avuto al carcere minorile Beccaria nell’ambito del progetto sociale Inter in the Community.

MAI MOLLARE – «Abbiamo provato questo esperimento, con tante aspettative e speranze e abbiamo promesso ai ragazzi che se si fossero impegnati e se avessero preso tutto seriamente avrebbero giocato una prima amichevole indimenticabile. Abbiamo mantenuto la parola. Siamo molto orgogliosi di poter partecipare a questa prima amichevole e di condividere con voi questi momenti che faranno crescere ognuno di noi. Io, come tutti, so cosa vuol dire inciampare e so anche che non bisogna mollare mai: il lavoro paga, sempre, lo dimostra la mia storia, lo dimostra la storia dell’Inter che dopo 10 anni di delusioni e sofferenze è riuscita a vincere tutto. Lo sport mi ha insegnato valori che metto in pratica tutti i giorni nella mia vita. E che potrete imparare anche voi».