Vecino: “Inter spero di essere all’altezza. Borja e Recoba…”

Articolo di
1 agosto 2017, 19:23
Vecino

Matias Vecino è un nuovo giocatore dell’Inter, ormai manca solo l’ufficialità da parte del club nerazzurro. Il centrocampista uruguaiano, intervistato da Inter Channel, ha parlato della nuova esperienza

ORGOGLIO – «Sono felicissimo di essere a Milano, è una sfida molto importante per me. Già da domani comincerò a lavorare con la squadra, spero di iniziare bene. Sono in Italia da un po’ di anni e credo di avere l’esperienza e l’età giusta per fare un’avventura positiva, spero di essere all’altezza di questa grandissima maglia».

RIFERIMENTI – «Borja Valero? Oltre a essere un grande giocatore è una bravissima persona, farà sicuramente bene perché ha tantissima qualità. Recoba? È stato uno dei migliori giocatori uruguaiani, ho avuto la fortuna di giocare con lui e di vincere un campionato insieme al Nacional, è stato uno dei primi a chiamarmi dopo l’accostamento all’Inter e posso solo ringraziarlo perché mi ha aiutato tanto anche in Uruguay. Sicuramente Javier Zanetti è un riferimento, perché ha fatto la storia qui ed è sempre stato un esempio dentro e fuori dal campo».