Tournée in Cina: ecco chi non partirà con l’Inter

Articolo di
17 luglio 2015, 12:12
Shaqiri Mancini

Dopo aver lasciato il ritiro di Riscone di Brunico, l’Inter è pronta a dirigersi in Cina. Domani la partenza, ma non per tutti. Il “Corriere dello Sport” annuncia quelli che dovrebbero essere gli esclusi

INFORTUNATI A CASA – Pronti e via: si va in Cina con l’Inter di Roberto Mancini. Ma non tutti: saranno esclusi i reduci dagli infortuni. Resteranno a Milano, infatti, Nemanja Vidic, Dodò e i giovani Gaston Camara e George Puscas, al pari di Jonathan Biabiany, per i noti motivi di salute.

ALTRE ASSENZE – Oltre a loro, mancherà anche Joao Miranda, che si allenerà a Riscone di Brunico in quanto non in possesso del visto necessario per sbarcare in Cina. Stesso problema per Saphir Taider, che continuerà ad allenarsi in attesa di una sistemazione. Mancherà, inoltre, Gary Medel, ancora ufficialmente in vacanza dopo la vittoria della Copa America con il Cile.

L’ESCLUSO ECCELLENTE – Salvo sorprese, dovrebbero essere convocati tutti gli altri, anche per non creare ulteriori problemi al mercato in uscita. L’unico a essere in dubbio è Xherdan Shaqiri, perché nelle prossime ore potrebbe salutare i compagni e volare in Germania per firmare il contratto con lo Schalke 04. Qualora non si sbloccasse la trattativa, perfino lo svizzero potrebbe imbarcarsi.