Thohir: “Inter va rinforzata! Bisogna discutere con Icardi”

Articolo di
5 agosto 2016, 21:13
Thohir Icardi

Erick Thohir – intervistato dai microfoni della “Gazzetta dello Sport” -, direttamente dal Brasile, dove rappresenta la sua Indonesia durante le Olimpiadi di Rio de Janeiro, parla dell’Inter sottolineando l’importanza dell’arrivo di Candreva e la situazione legata a Icardi

CANDREVA OK, ICARDI FORSE – Per Erick Thohir la rosa nerazzurra è quasi pronta, ma non mancano le discussioni interne da far rientrare: «Penso che dobbiamo ancora rinforzare la squadra: come sapete abbiamo preso Antonio Candreva. Finalmente la gente è contenta del fatto che l’Inter creda anche in giocatori italiani: ci abbiamo sempre creduto, ma naturalmente è importante portare un giocatore italiano molto bravo all’Inter. E Candreva credo sia all’altezza: è un giocatore di cui avevamo bisogno, un’ala destra di esperienza. Crediamo molto in Candreva, riteniamo che possa rafforzare l’Inter. Mauro Icardi è il nostro capitano, vogliamo lavorare con lui: è la cosa di cui dobbiamo discutere, è importante discuterne e che ci parliamo come in una famiglia».

ERRATA CORRIGE – Ore 21.35: la precedente trascrizione della “Gazzetta dello Sport” vedeva Thohir dire “Penso che non dobbiamo rinforzare la squadra”, ma in realtà il Presidente nerazzurro ha detto tutt’altro. Ci scusiamo con i nostri lettori per aver riportato un’inesattezza dovuta a una traduzione non nostra.

La Redazione di Inter-News.it

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.